Ricongiungimento familiare

Richiesta nulla osta

Il cittadino straniero, che risiede regolarmente sul territorio italiano, può richiedere di essere ricongiunto dai propri parenti più stretti quali figli minori (anche del coniuge o nati fuori dal matrimonio) di genitori non coniugati ovvero legalmente separati, a condizione che l'altro genitore, qualora esistente, abbia dato il suo consenso; i figli maggiorenni a carico, ove non possano provvedere al proprio sostentamento a causa dello stato di salute che comporti l'impossibilità permanente a farsi carico delle proprie esigenze primarie; i genitori a carico che non dispongano di un adeguato sostegno familiare nel Paese di origine o di provenienza. Le domanda di ricongiungimento familiare si presentano esclusivamente on line, utilizzando l'apposita procedura informatizzata disponibile sul sito del Ministero dell'Interno. I requisiti per preparare la richiesta sono diversi, e non tutti possono presentare la domanda. La nostra Agenzia valuterà la fattibilità della richiesta e provvederà ad inviarla attraverso la procedura telematica obbligatoria.


Questo servizio è offerto gratuitamente a tutti i tesserati dell'agenzia.